Brava Mediterraneo

Brava Mediterraneo  è una imbarcazione di 12 m adatta alla navigazione mista  a vela + motore nel Mediterraneo.

Cosa vuole dire adatta?: che consente alte medie sulle lunghe percorrenze senza stancare il suo equipaggio con  apprezzabili economie  di gestione.

Ho navigato molto in Mediterraneo in ogni stagione   e  posso dire che non è un mare per puristi: Spesso  in bonaccia o con burrasche furibonde, o con onde corte e cattive,  usando solo la vela si rischia di essere  molto,  molto lenti. Un conto è sfruttare le brezze di mare o di terra per  uscire ed entrare dallo stesso porto,  diverso è navigare.

Il Meltem o la Bora si possono sfruttare per muoversi nella direzione del vento, ma risalirli  è dura anche per le navi    spesso all’ancora dietro a San Bartolo o a Capo dell’Armi ad aspettare che il peggio passi. Perché  il Levante d’inverno nel golfo di Genova  con l’immancabile maestralata che lo segue sono forse facili da digerire? Anche  Moitassier andando alle  Tuamoutu si ferma qualche giorno, a Tolone ( mi sembra) aspettando  che  cali il Libeccio.

Nel più famoso libro di burrasche “navigazione a vela con cattivo tempo” di Adlard Coles, da me tradotto per Mursia nel  2003, il capitolo “Mistral in Mediterraneo” è un capitolo importante che mette sull’avviso quei navigatori  “oceanici” che credono alla favola della la crociera  in Mediterraneo  “tutta una passeggiata“. Forse in giugno e luglio, ma appena il tempo si rompe, i temporali di mezza estate ci portano l’aroma delle feroci bufere autunnali.

brava mediterranea

le linee d’acqua di Brava Mediterraneo

  •  Cosa ci racconta la carena di Brava Mediterraneo :
  • We have a fairly slender canoe body with the transom partially submerged, the bilge is hard and she is slab sided;
    longitudinal sections  or buttoks have a moderate rocker.
    Let us look at these features one at a time:
    The straight sides are those of the cargo ship whose resistance   does not change a lot if you put weights on it.
  • The modest rocker ( 8 degrees) is right for optimum speed even in the highest parts of the range.
  • This feature is well coupled with the high lenght_beam ratio which decreases the wave resistance.
  • The immersed transom prevents “squatting” so it is possible to to reach the semi planing speed.
  • Hard bilges makes the boat stable, but it is better not to heel a lot.

    miship section

 

 

 

 LE SPECIFICHE COSTRUTTIVE E DI ALLESTIMENTO DI BRAVA MEDiterraneo.

LOA………………11.98 m

LWL………………11.80 m

BEAM….. …………3.00 m

DRAFT:………… 1.5 m

WATER …………….3 x 75 l

FUEL………………..2 x 80 l

SAIL AREA……….. 57 mq

DISP full load ……..7500 kg

BALLAST…………..2000 kg

ENGINE POWER 30 hp

BERTHS…………. 4+1

 

COSTRUZIONE di Brava Mediterraneo 

Scafo a sandwich. Anima  di cedro rosso stratificato con tessuto di  vetro multidirezionale in matrice epossidica, all’ esterno e all’ interno.Coperta, pozzetto, tuga, paratie strutturali e di partizione e specchio di poppa  in compensato marino incollato allo scafo con cordoli epossidici e fascettato con nastri di tessuto di vetro biassiali. Pinne (o  pinna) in piombo. Ancoraggio delle pinne alle strutture rinforzate dello  scafo con viti in acciaio inox  di diametro opportuno. Timone con asse in acciaio inox e pala in iroko. Madieri, longitudinali motore  e strutture di rinforzo in vetro stratificato su anime  in poliuretano ad alta densità  fascettato allo scafo. Coperta  a due strati di compensato marino   a giunte sfalsate. Strato esterno ricoperto con tessuto di vetro in matrice epossidica. Teste dei compensati imbevute di epossidico. Giunto scafo coperta con cordolo di epossidico sulla testa dei fasciami  e sulle paratie  + fascettatura. Punta piedi in falchetta in iroko incollato, maschi porta candelieri e pulpiti in poltruso di vtr passanti. Lande per il sartiame  in acciaio inox ancorate al fasciame ed alle strutture con viti in acciaio inox.

FINITURA  Brava Mediterraneo

Verniciatura dello scafo preparato con stucco di sottofondo epossidico coperto da primer e   smalto poliuretanico bicomponente  ad alta lucentezza. Verniciatura interno scafo e coperta a smalto poliuretanico o vernice trasparente a scelta. Finitura esterna della coperta: stucco epossidico a spruzzo, primer + smalto poliuretanico con antisdrucciolo (riquadrature bicolore optional)..

POZZETTO E COPERTA Brava Mediterraneo Bussola Riviera BP1, 80 mm. a paratia con lettura anche dall’interno e luce.Cuscini e poggia schiena laterali imbottiti in tubo inox   optional. Apertura del boccaporto con portello a scorrimento e chiusura a chiave. Candelieri  in tubo inox  verniciato bianco 30 x 2 mm e draglia in cavo inox 4 mm superiore e 3 mm inferiore ricoperto con  pvc bianco (G&G rigging)  Pulpiti di prua e di poppa come i candelieri. Bitte  a prua e a poppa in alluminio Goiot (mod.103899)  Musone porta ancora inox lucido (Niro Petersen art 1512).Ancora Delta 18 kg  (Lewmar) 27.5 m di catena (MAGGI)di 8 mm  verricello Quick Prince dp3 1500 w. Cima in nylon da 16 mm 25 m. Gavone di prua autosvuotante con sportello con chiusura  e lucchetto. 2 passid’uomo Goiot tradition 50 x 50, uno sulla cabina di prua e uno sul bagno, 2 aereatori sul bagno (Vetus UFO 2).

ALBERO E VELE Brava Mediterraneo:  Albero in alluminio ad una crocetta anodizzato  profilo AS 186 x112 Velscaf ( doppio jokey poole nella versione oceano). 1 winch harken in alluminio verniciato taglia 20 con batteria stopper spinlock a piede d’albero per le drizze. Sartiame 1×19 fili diametro 8 mm G&G rigging con tenditori ACMO di dimensione adeguata.Vele in dacron ZADRO cross cut con rinforzi in taffetà ,  avvolgifiocco  Harken  ESP UNIT 2 sul  genova  (+ trinchetta coi garrocci sulla versione oceano).  Paranco di scotta  randa a 4 vie  su carrello e rotaia Harken . 2 winches Harken 40 in alluminio anodizzato con self tailing   per le scotte genova  su carrello e rotaia Harken . Comando dell’avvolgifiocco con rinvio con stopper incorporato Spinlock . golfari per pastecche a poppa . Maniglie lunghe autobloccanti per i winches. 

INTERNI  Brava Mediterraneo :  2 oblò grandi  sulla cucina  (Goiot tradition 34/18 405×245)   2 boccaporti piccoli  Goiot tradition 34/20 sul salone. Interni  in compensato verniciato a spruzzo con fondo a spessore e due mani di vernice poliuretanica, pagliolo idem. Pagliolo  fisso con aperture per controllo sentine. Cabina di prua a massima privacy due letti a “v” con 2 mensole . Armadi  e cassetto a poppaavia delle cuccette -Cabina principale : 6 tientibene  inox ,  scala in  tubo di acciaio verniciato con  gradini in legno di pino. Piano della cucina in formica.

Fornello” force ten” a due fuochi basculante (mod 062491) lavello CAN (mod. LA 1401) inox con miscelatore CAN RB1485 acqua  calda e fredda, tagliere  in legno, porta piatti, porta tegami, porta tazze, cassetto coltelleria e posate.Vano frigorifero a destra scala  isolato con polistirolo e rivestimento in laminato plastico e apertura dall’alto.Sopra al frigorifero tavolo da carteggio a ribalta e quadro elettrico con maniglioni staccabatterie 350Amps Blue Sea. Due divani  con  cuscineria imbottita con copertura in tessuto  antimuffa (Para Tempotest mare)Tavolo  in compensato marino con copertura in  formica e bordo di contenimento  in massello  1200 x 700 (aperto).8 lampade Hella Marine mod Ponui forniscono la luce notturna. Dimmer optional.Bagno  con lavello inox e  rubinetto doccia (Whale)  con miscelatore  scarico a mare con valvola.Wc Jabsco e serbatoio acque nere con scarico a mare con valvola e  in coperta.Pagliolo bagno ricoperto con gomma Naval HPK (Accastillage diffusion)

MECHANICAL-ELECTRICAL-PLUMBING Brava Mediterraneo

Saracinesche in bronzo(GUIDI)  con griglia in quella  per la presa a mare motore. Tubi di aspirazione spiralati  in armovin CON DOPPIA FASCETTA SE SOTTO BATTENTE.

Motore Nanni Kubota 30 hp  montato su silent block  invertitore meccanico ZF 3/1-  ghiotta in vtr gelcottato per la raccolta olio  e gasolio, alternatore  40 A con controllo di carica per due batterie , tenuta stagna tipo Volvo   astuccio asse e cavalletto (Reggiani nautica)   elica fissa a due pale  (Bisognani.) Filtro del gasolio Racor . Filtro acqua con valvola di presa a mare in bronzo con griglia Guidi. Marmitta Vetus con tubo di scarico in gomma omologato.Tubi di alimentazione e ritorno gasolio in rame. Con terminale in gomma. Accesso al motore dalla scala e dalla cabina di poppa  isolamento spessore 40 mm con lamina di piombo.

Timoneria idraulica Vetus.

2 batterie agm  75 Ah  Optima blue top con selettore  staccabatterie e parallelo BH 400F (Philippi). Impianto di massa Polo negativo batterie messo a terra su uno zinco con perno passante. Utenze elettriche:Fanali di via, fanale di fonda, fanale di navigazione a motore , antenna del vhf sull’albero.antenna del gps sul pulpito di poppaLuci interne , frigorifero, elettronica,  vhf, stereo. Impianto a 220 v  dalla banchina e caricabatterie Philippi 0 4212 1000  Pannello elettrico Philippi a 12 utenze con presa 12 v. e strumento.  220V da inverter  300W AC master Mastevolt. Casse del gasolio 373 x 362 x 892 in poletilene con tappo d’ispezione e riempimento dalla coperta , comando per la chiusura della alimentazione. Livello elettrico  . Predisposizione per  generatore e riscaldamento .(Vetus)Serbatoio acqua dolce in poletilene 330 x 800 x 400 (Vetus)  con tappo di riempimento dalla coperta e livello elettrico,Scaldabagno Quick 20 litri. Pompa acqua dolce Shurflo  Aquaking standard 3.0 2 Pompe di sentina  a mano  Whale gusher10, Bombola del gas in una zona isolata nel gavone di poppa, tubo di rame fino alla valvola di intercettazione e da lì breve tubo blu omologato fino al fornello


Facendo riferimento a queste specifiche Brava Mediterraneo costa da 150 a 200k euri eseguita presso un buon cantiere o la metà in autocostruzione.

I piani  costano  3000€ + IVA.


 

 

  • contatta Michele Ansaloni  per i piani di studio: ansa1955@gmail.com