Small cutter sailboat

small cutter sailboat

“Small Cutter Sailboat”

1 robustezza+

2 comparti stagni +

3 abitabilità+

4 armo a cutter+

5 timone esterno

Cosa rende capace di affrontare il mare un  piccolo cabinato a vela (small cutter sailboat)

Alcuni termini di questa formula sono facilmente modificabili e possono rendere più marina qualsiasi barca :

  • L’esperienza dell’ equipaggio nell’evitare i pericoli e nelle procedure di emergenza.
  • Ridondanza delle dotazioni di sicurezza
  • Robustezza di draglie pulpiti e candelieri.
  • La presenza di vele da cattivo tempo e dell’ancora galleggiante.
  • Le dotazioni individuali di cerate, cinture di sicurezza, salvagenti.

Altri sono specifici e fanno parte della nostra  small cutter sailboat:

  • La possibilità di stare a bordo con una comodità sufficiente a prolungare il viaggio. (rollio lento)
  • La robustezza dell’ involucro, aperture comprese, delle appendici e della alberatura. (doppie sartie basse)
  • La riserva di stabilità a forti angoli di sbandamento e la modesta stabilità negativa. (baglio moderato, tuga alta a poppa)
  • La riserva di galleggiabilità in caso di falla. (4 paratie stagne)

Altri ancora sono moderni e tecnologici come il servizio di rotta “meteo” per mitigare gli effetti di bonacce e tempeste. Se diamo una occhiata agli interni vediamo il carteggio rivolto verso poppa , il frigorifero alla portata di tutto l’equipaggio ( a barca inclinata va aperto da sopra), la dinette funzionale  e molto grande. servizio igienico ben aereato , cabina di prua dotata di armadio e seduta, continuando a poppavia divano estendibile e cucina. Lo spazio sotto al pozzetto rimane diviso tra il motore  e i due gavoni laterali con accesso in parte dalla coperta ed in parte dalla cucina.

 

  • small cutter sailboat :HYDROSTATIC CALCULATIONS
                 DIMENSIONS

    LOA 9.00 m
    LWL 8.37 m
    Bmax 2.99 m
    BWL 2.30 m
    Dmax 0.41 m
    Volume 3.12 m3
    Displ. 3600 kg

    SETTINGS

    Sinkage 0.00 m
    Trim 0.00 deg
    LBP 0.00 m
    VCG 0.10 m
    Water Salt

                COEFFICIENTS

    Prismatic 0.557
    Block 0.395
    Midships 0.709
    Waterplane 0.67

     MOMENTS

    Trim 1 cm. 56.6
    Heel 1 cm. 14.1
    Trim 1 deg. 826.0                                           Heel 1 deg. 56.3

                 RATIOS

    L/B Ratio 3.64
    D/L ratio 152
    Kg./Cm. 133

     AREAS
    Waterplane 12.97 m2                                   Wetted Surf 14.61 m2
    CENTROIDS

    XWS 4.54 m (54.1% aft) GM trans 1.01 m
    ZWS -0.23 m GM long 14.79 m
    LCB 4.29 m (51.1% aft)
    LCF 4.71 m (56.1% aft)
    VCB -0.15 m

     STABILITY

    GM trans 1.01 m
    GM long 14.79 m

    capsize screening 9.81/((7915/64)^1/3)=1,96 se capsize screening<2   pass

    Dunque le doti intrinseche della barca possono essere migliorate, rese più marine da alcune azioni.

  • La prima è  acquistare accessori di primissima qualità soprattutto per quanto riguarda gli oblò e le chiusure in genere inoltre  dotarsi di schermi robusti per il cattivo tempo che possano rendere l’oblò o il passoduomo un punto forte anziche debole.

  • E’ importante anche rendere stagne le paratie dietro alla scala e quella del bagno dotando quest’ultima di una porta stagna. La porta non è necessario scimmiotti quella di una nave  o di un sommergibile, deve solo essere dotata di leve che chiudendo comprimano la guarnizione perimetrale.

  • Dal punto di vista della robustezza la costruzione dello scafo  a sandwich con il cedro come anima è molto robusta,sicuramente superiore alla stessa costruzione sandwich con anima in pvc, rimangono da rendere ugualmente robuste le paratie e dimensionandole a   18 mm di spessore minimo con il perimetro non solo fascettato ma anche imbullonato direi che l’obbiettivo struttura robusta è raggiunto.

  • L’albero di dimensioni notevoli deve essere anche di cartella adeguata,  ed essere dotato di quattro sartie basse con le crocette non acquartierate o poco  più le volanti che, con due mani di terzaroli, possano essere sempre  cazzate sopravvento e sotto.

    Contatta Michele Ansaloni per i piani di studio di “small cutter sailboat”

specs
COSTRUZION E FASCIAMI small cutter sailboat
Scafo a sandwich. Anima di cedro rosso stratificato con tessuto di vetro multidirezionale in matrice epossidica, all’ esterno e all’ interno.Coperta a due strati di compensato marino a giunte sfalsate. Strato esterno ricoperto con tessuto di vetro in matrice epossidica.
Coperta, pozzetto, tuga, paratie strutturali e di partizione e specchio di poppa in compensato marino incollato allo scafo con cordoli epossidici e fascettato con nastri di tessuto di vetro biassiali. Teste dei compensati imbevute di epossidico.
Giunto scafo coperta con cordolo di epossidico sulla testa dei fasciami e sulle paratie + fascettatura.STRUTTURE E APPENDICI
Madieri, longitudinali motore e strutture di rinforzo in vetro stratificato su anime in poliuretano ad alta densità fascettato allo scafo.
Punta piedi in falchetta in iroko incollato, maschi porta candelieri e pulpiti in poltruso di vtr passanti.
Pinna in piombo. Ancoraggio della pinna alle strutture rinforzate dello scafo con viti in acciaio inox (A4) di diametro opportuno.
Timone con asse in acciaio inox e pala in iroko.
Lande per il sartiame in acciaio inox ancorate al fasciame ed alle strutture con viti in acciaio inox.
Piastre inox(aisi 316) sotto l’attrezzatura.

FINITURA small cutter sailboat
bicomponente
Pittura dello scafo preparato con stucco di sottofondo epossidico coperto da primer a smalto poliuretanico bicomponente ad alta lucentezza.
Verniciatura interno scafo e coperta a smalto poliuretanico.
Finitura esterna della coperta: sottofondo epossidico alta densità a spruzzo, primer + smalto poliuretanico con antisdrucciolo (riquadrature bicolore optional).

POZZETTO E COPERTA small cutter sailboat
Bussola Riviera BP1, 80 mm. a paratia con lettura anche dall’interno e luce.
Cuscini e poggia schiena laterali imbottiti.
Apertura del boccaporto con portello a scorrimento e chiusura a chiave.
Candelieri in tubo inox verniciato bianco 30 x 2 mm e draglia in cavo inox 4 mm superiore e 3 mm inferiore ricoperto con pvc bianco (G&G rigging)
Pulpiti di prua e di poppa come i candelieri.
Bitte a prua e a poppa in alluminio Goiot (mod.103899)
Musone porta ancora inox lucido (Niro Petersen art 1512).
Ancora Delta 12 kg (Lewmar) 27.5 m di catena (MAGGI) di 8 mm verricello Quick 1000 w.
Cima in nylon da 16 mm 25 m.
Gavone di prua autosvuotante con sportello con chiusura e lucchetto.
2 passid’uomo Goiot tradition 50 x 50, uno sulla cabina di prua e uno sul bagno, 2 aereatori sul bagno (Vetus UFO 2).

ALBERO E VELE small cutter sailboat
Albero in alluminio ad una crocetta anodizzato profilo AS 186 x112 Velscaf.
1 winch harken in alluminio verniciato taglia 20 con batteria stopper spinlock a piede d’albero per le drizze.
Sartiame 1×19 fili diametro 8 mm G&G rigging con tenditori ACMO di dimensione adeguata.
Vele in dacron ZADRO cross cut con rinforzi in taffetà, avvolgifiocco Harken ESP UNIT 2 sul genova (+ trinchetta coi garrocci sulla versione oceano).
Paranco di scotta randa a 4 vie su carrello e rotaia Harken.
2 winches Harken 30 in alluminio anodizzato con self tailing per le scotte genova su carrello e rotaia Harken.
Comando dell’avvolgifiocco con rinvio con stopper incorporato Spinlock.
golfari per pastecche a poppa.
Maniglie lunghe autobloccanti per i winches.

INTERNI small cutter sailboat
2 oblò grandi sulla cucina (Goiot tradition 34/18 405×245) 2 boccaporti piccoli Goiot tradition 34/20 sul salone.
Interni in compensato verniciato a spruzzo con fondo a spessore e due mani di vernice poliuretanica, pagliolo idem.
Pagliolo fisso con aperture per controllo sentine.
Cabina di prua a massima privacy due letti a “v” con 2 mensole.
Armadi e cassetto a poppaavia delle cuccette -Cabina principale : 6 tientibene inox , scala in tubo di acciaio verniciato con gradini in legno di pino.
Piano della cucina in formica.
Fornello” force ten” a due fuochi basculante (mod 062491) lavello CAN (mod. LA 1401) inox con miscelatore CAN RB1485 acqua calda e fredda, tagliere in legno, porta piatti, porta tegami, porta tazze, cassetto coltelleria e posate.
Vano frigorifero a destra scala isolato con polistirolo e rivestimento in laminato plastico e apertura dall’alto.
Sopra al frigorifero tavolo da carteggio a ribalta e quadro elettrico con maniglioni staccabatterie 350Amps Blue Sea.
Due divani con cuscineria imbottita con copertura in tessuto antimuffa (Para Tempotest mare)
Tavolo in compensato marino con copertura in formica e bordo di contenimento in massello 1000 x 700 (aperto).
8 lampade Hella Marine mod Ponui forniscono la luce notturna. Dimmer optional.
Bagno con lavello inox e rubinetto doccia (Whale) con miscelatore scarico a mare con valvola.
Wc Jabsco e serbatoio acque nere con scarico a mare con valvola e in coperta.
Pagliolo bagno ricoperto con gomma Naval HPK (Accastillage diffusion)

MECHANICAL-ELECTRICAL-PLUMBING
Saracinesche in bronzo (GUIDI) con griglia in quella per la presa a mare motore.
Tubi di aspirazione spiralati in armovin CON DOPPIA FASCETTA SE SOTTO BATTENTE.
Motore Nanni Kubota 30 hp montato su silent block invertitore meccanico ZF 3/1- ghiotta in vtr gelcottato per la raccolta olio e gasolio, alternatore 40 A con controllo di carica per due batterie, tenuta stagna tipo Volvo astuccio asse e cavalletto (Reggiani nautica) elica fissa a due pale (Bisognani.)
Filtro del gasolio Racor .
Filtro acqua con valvola di presa a mare in bronzo con griglia Guidi.
Marmitta Vetus con tubo di scarico in gomma omologato.
Tubi di alimentazione e ritorno gasolio in rame.
Con terminale in gomma.
Accesso al motore dalla scala e dalla cabina di poppa isolamento spessore 40 mm con lamina di piombo.
Barra di rispetto.
2 batterie agm 50 Ah con selettore staccabatterie e parallelo BH 400F (Philippi).
Impianto di massa Polo negativo batterie messo a terra su uno zinco con perno passante.
Utenze elettriche: Fanali di via, fanale di fonda, fanale di navigazione a motore, antenna del vhf sull’albero.
antenna del gps sul pulpito di poppa, Luci interne, frigorifero, elettronica, vhf, stereo.
Impianto a 220 v dalla banchina e caricabatterie Philippi 0 4212 1000
Pannello elettrico Philippi a 8 utenze con presa 12 v. e strumento. 220V da inverter 300W AC Mastevolt.
Cassa del gasolio 373 x 362 x 892 in poletilene con tappo d’ispezione e riempimento dalla coperta, comando per la chiusura della alimentazione.
Livello elettrico.
Serbatoio acqua dolce in poletilene 330 x 800 x 400 (Vetus) con tappo di riempimento dalla coperta e livello elettrico.
Scaldabagno Quick 20 litri.
Pompa a pressione acqua dolce Shurflo Aquaking standard 3.0
2 Pompe di sentina a mano Whale gusher10
Bombola del gas in una zona isolata nel gavone di poppa, tubo di rame fino alla valvola di intercettazione e da lì breve tubo blu omologato fino al fornello

 

If interested in study plans of “small cutter sailboat” please contact me  00393355288357 

small cutter sailboat  study plan 150€.